Incisori contemporanei banner

 

Ivo Mosele è nato il 9 ottobre 1950 a Roana (Vicenza), abita a Carrè (Vicenza) dove ha lo studio di incisione e di pittura. Si è formato e diplomato all’Istituto d’Arte Pietro Selvatico di Padova e all’Accademia di Belle Arti di Venezia. E’ stato docente di discipline pittoriche nei licei artistici “A. Martini” di Schio (Vicenza) e “G. De Fabris” di Nove (Vicenza). Incide dal 1971 operando attraverso varie tecniche e processi esecutivi, con predilezione per la maniera nera. Ha partecipato a numerose biennali e rassegne nazionali ed internazionali di grafica; ha allestito mostre personali di incisione  e di pittura.
Fa parte dell’Associazione Italiana Ex Libris e ha fatto parte dell’Associazione Incisori Veneti fin dal 1988. È presente nel Repertorio degli Incisori Italiani.
 
Hanno scritto del suo lavoro: Gino Barioli, Edoardo Bertizzolo, Sergio Bonato, Chiara Costa, Paola Davico, Elisabetta Doniselli, Maria Lucia Ferraguti, Patrizia Foglia, Dino Formaggio, Marco Fragonara, Manlio Gaddi, Massimo Gasparini, Benvenuto Guerra, Antonella Iozzo, Mauro Mainardi, Nicola Micieli, Alda Miolo, Vincenzo Perna, Gian Paolo Resentera, Mario Rigoni Stern, Paolo Rovegno, Guido Savio, Gianfranco Schialvino, Marisa Scopello, Stefania Seccareccia,  Giorgio Segato, Giovanni Serafini, Alfredo Tisocco, Federica Vettori, Gabriella Villani.

 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy