Francesca Genna (1967) è nata e vive in Sicilia.
Artista, ricercatrice e docente di tecniche dell’incisione all’Accademia di Belle Arti di Palermo. Incaricata degli insegnamenti  di Tecniche Calcografiche Sperimentali, Tecnologia dei Materiali per la Grafica e Xilografia.
A Firenze ha studiato pittura all’Accademia di Belle Arti (1991), e si è specializzata in incisione e stampa d’arte grazie ad una borsa di studio ottenuta alla Scuola internazionale di grafica d’arte Il Bisonte, (1993).
Tornata a vivere in Sicilia nel 2003, in seguito alla nomina a docenza, si è dedicata alla ricerca di sistemi sostenibili alternativi ed a basso impatto ambientale. Un lavoro dal basso, basato sull’autoformazione che, con il preciso intento di creare nuove direzioni di didattica più sostenibile, ha centrato l’attenzione sull’ambiente, la sperimentazione e l’interdisciplinarietà.
Cercando interlocutori, nuove esperienze e scambi creativi, ha creato diverse collaborazioni con Facoltà di Belle Arti internazionali partecipando anche a gruppi di ricerca in Europa e negli USA.
Queste esperienze sono state raccolte in una prima pubblicazione Incisione Sostenibile, nuovi materiali e metodi dell’area non-toxic, ( Navarra: 2009); rivista e aggiornata in una seconda, Materiali e Metodi per l’Incisione Sostenibile, alcune esperienze, (Navarra: 2015) entrambe curate da un editore indipendente di Palermo. Tra le sue pubblicazioni anche diversi articoli e testi su cataloghi e riviste specializzate. È fondatrice del blog:  http://incisionesostenibile.blogspot.it/
È stata professore invitato per l’introduzione all’incisione sostenibile presso: Universidad  Politecnica de Valencia (“Master Oficial”: 2010);  Accademia di Belle Arti di Roma e di Urbino (2013 e 2014); Universidade Federal do Rio Grande do Sul, Porto Alegre, Brasil (2018). Ed ha collaborato con: Akademie der Bildenden Künste in Nürnberg (2016); School of Art and Design Berlin Weissensee (2014); Universidad Complutense de Madrid (2016-17); Universidad de Barcelona (2009-2019).
È stata invitata a relazionare sull’incisione non-toxic in numerose conferenze nazionali ed  internazionali: IMPACT10, Santandèr, 2018; Segno e Insegno, Istituto Nazionale per la Grafica, Roma, 2013; e per la presentazione delle pubblicazioni presso svariate istituzioni tra cui: l’Accademia di Belle arti di Firenze, 2015; Il Bisonte di Firenze e la Scuola Internazionale di Grafica d’Arte di Venezia, 2009 e 2015.
Nel 2013 è stata premiata a Leives (BZ): The European Award for Lifelong Passions.
 
Il suo lavoro visuale è stato esposto in personali a Barcelona, Lubijana, Roma, Firenze, oltre che in numerose collettive. È stata artista invitata in residenza in Marocco, Assilah, 39° Moussem Culturel International 2017.
È rappresentata in collezioni permanenti private e pubbliche tra cui: Museo Civico di Brunico (BZ); Centro de las Artes, Monterrey Nuevo Leòn , Mexico; Maramures, Romania ; Fondazione Federica Galli, Milano; Fondazione Il Bisonte, Firenze; Università Politecnica, Valencia ; Museo Nacional Centro Arte Reina Sofia, Madrid; Pinacoteca Comunale, Leros ; Pinacoteca de l’Universidade Federal do Rio Grande do Sul.

https://francescagennaprint.wixsite.com/website
http://incisionesostenibile.blogspot.com/

 
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno accetti il servizio e gli stessi cookie. - Privacy Policy